Assegno di maternitā

 

L'assegno di maternità  è un sostegno economico concesso dal Comune ed erogato dall'INPS per la nascita di un figlio (anche per i casi di adozione e affidamento preadottivo) che la madre non lavoratrice, in possesso di risorse economiche non superiori a un determinato valore ISEE, può richiedere al proprio Comune di residenza .

La richiesta va predisposta presso i CAF convenzionati dalla madre e deve essere presentata al Comune entro il compimento del 6° mese di vita del figlio.

La domanda può essere presentata da terzi solo in casi particolari (quando la madre non è maggiorenne, in caso di decesso della madre, in caso di affidamento esclusivo al padre, in caso di affidamento preadottivo, ecc..).

I requisiti richiesti sono:

  • Residenza a Recoaro Terme;
  • Cittadinanza italiana o di uno stato membro dell'Unione Europea o cittadini di paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo, nonché i familiari non aventi la cittadinanza di uno stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente (L. 97/2013);
  • Non beneficiare del trattamento di maternità da parte dell'INPS o di altro ente previdenziale o di beneficiare di un importo inferiore all'assegno di maternità
  • Avere un indicatore della situazione economica del nucleo familiare (I.S.E.E.) inferiore a determinati limiti aggiornati ogni anno (per l’anno 2020 il limite ISEE  è € 17.416,66 e l’importo dell’assegno nella misura intera è pari a € 1.740,60).
torna all'inizio del contenuto